Sermig

Rovistando nella musica on line

Sam Morrow - Paid by the Mile

Non ho mai capito perché il country mi acchiappa. Eppure è la musica popolare bianca americana per eccellenza, quindi io che c’entro ? In qualche modo però tocca le mie corde, con questo ritmo dondolante – swinging direi, se non avessi paura di confondere i generi – con questi giri di accordi sempre abbastanza uguali, con le solite storie, cantante e ricantate, di amori che nascono e poi si perdono e poi rinascono eccetera eccetera.
Prendo questo qui ad esempio: faccia da tamarro selvaggio, voce decisamente regolare, anche se bella quando sale, ma niente di che, chitarrina che pigola, dando alla canzone un groove che ti muove, basso a due gambe, assolino tipico country western, stop & go a metà canzone, puntuale come le tasse…
Niente di che davvero, eppure mi ingrifa, anche se potevano evitarsi lo sproloquio strumentale finale.
Ma che vo’ fa, so’ ammericani.


Clicca sull'immagine per ascoltare il brano

Morrow

Il brano di per sé non è tra i più famosi, ma in questo disco non ce n’e uno debole per cui, anche qui si gusta davvero il rock d’annata.

Grandi.