Sermig

L'esperienza prevede

E’ un’esperienza che prevede tempi di formazione alla cultura della pace e della vita, tempi dedicati alla spiritualità, tempi di lavoro manuale; la proposta si arricchisce continuamente grazie all’incontro con i giovani, all’ascolto dei loro desideri e bisogni, all’attenzione ai segni dei tempi.
I giovani che vi prendono parte provengono da tutta Italia e dall’estero; sono gruppi organizzati (scout, parrocchie, scuole…) o singoli. Nell’anno alcune settimane sono dedicate ai ragazzi dai 14 ai 16 anni; altre ai giovani oltre i 16 anni (vedi date proposte); sovente vi prendono parte anche intere famiglie.
Di settimana in settimana il numero varia dai 50 ai 400 partecipanti, per arrivare ad accogliere circa 2500 giovani all’anno.
Mentre i giovani vivono questa esperienza, l’Arsenale continua ad ospitare persone con gravi difficoltà.

A turno, alcuni che lo desiderano, possono affiancarsi alla Fraternità e ai volontari per conoscere lo stile con cui vengono svolti i servizi di accoglienza. Al termine dell’esperienza settimanale abboneremo per un anno i partecipanti alla rivista “Nuovo Progetto” come strumento per continuare il cammino cominciato insieme sulla via della pace e della speranza.